Latest Updates

Read about all the latest developments in the ocean protection movement.

 

Due Scuole Affiliate AICS Torino si Impegnano pel la Pulizia del Mare

Ott. 22/13

Atlantide Diving College ASD Centro PADI 5 Stelle e Greco Sub ASD due scuole subacquee di Torino, in collaborazione con il Triton Club Asd Diving in Bergeggi e Io Stabilimento Balneare Stella Maris, sensibili a tutte le problematiche connesse alla tutela dell'ambiente marino, della salute ed alla sicurezza dei bagnanti e dei subacquei, in concomitanza con l’apertura della stagione hanno organizzato e portato a termine con successo il  ½ Giugno 2013 “Bergeggi Naturalist Day – Dive Against Debris”. Immergiti contro i rifiuti!.

I subacquei sono in una posizione unica per affrontare il problema globale dei rifiuti marini, infatti possono agire ogni giorno ed evitare che i detriti entrino nel mare.

Marcello SEGRE, Atlantide Diving College ASD

Una due giorni con immersioni nell’AMP di Bergeggi e attività da riva nell’ambito del programma di raccolta dati e rifiuti della Project AWARE. Non solo un clean up day (pulizia dei fondali) ma giornate e immersioni dedicate alla sensibilizzazione e tutela del mondo marino con lo scopo anche di monitorare e catalogare i rifiuti urbani cercando di ridurre l’impatto devastante dei rifiuti marini ogni volta che ci immergiamo.

Subacquei di diverse località, scuole e didattiche sono state invitate alla due giorni di “Immersione contro i detriti” a Bergeggi con l’impegno a proteggere il mare, non subacquei addestrati solo a rimuovere i detriti sottomarini come sacchetti di plastica, carta, bottiglie di vetro/plastica, lenze da pesca ecc., ma anche in grado di identificare e documentare quanto visto sott'acqua.

I Detriti Marini - o la nostra spazzatura in mare - si accumulano nei nostri ambienti subacquei a tonnellate. Con queste iniziative svolte in tutto il mondo si richiede una riduzione permanente e la prevenzione della spazzatura che creiamo che danneggia gli ecosistemi marini sensibili - anche in alcuni degli angoli più remoti del globo. I subacquei sono in una posizione unica per affrontare il problema globale dei rifiuti marini, infatti possono agire ogni giorno ed evitare che i detriti entrino nel mare.

Dive Against Debris, organizzato in tutto il mondo dalla Project AWARE Foundation, è un'organizzazione non-profit che intende mobilitare i subacquei per proteggere il mare. Sono stati raccolti molti rami anche di grosse dimensioni, secchi di plastica, bottiglie, pezzi di ferro, lattine bibite.

Le immersioni sono state precedute da brevi sessioni di biologia marina con particolare riferimento alla flora ed alla fauna presenti presso l’AMP di Bergeggi. Gli eventi hanno avuto il patrocinio dell'Area Marina e del Comunce di Bergeggi che hanno "Ritenuto l'attivita' di grande valore educativo per i subacquei che per primi assistono l'inquinamento da rifiuti ed in particolare l'attivita' didattica integrata di biologia marina ed inquinamento ....complimentandosi per l'idea di aver organizzato l'evento..." Nel corso delle giornate sono stati raccolti anche i dati delle immersioni dalla Fondazione DAN per aiutare la ricerca e la sicurezza nelle immersioni.

Nel corso dell'evento si sono svolte anche simulazioni di emergenze e soccorso in mare nell'ambito dell'addestramento del personale delle scuole e dei diving per il salvataggio di subacquei colpiti da incidenti o malori. Momenti formativi e di approfondimento sul soccorso anche con la partecipazione di professionisti medici, istruttori di primo soccorso e somministrazione ossigeno e l'intervento dei legali del DAN.